Cibo, spreco e povertà in Valpolcevera


La firma della nuova Dichiarazione sarà anche una preziosa occasione per un confronto sui temi delle povertà, della lotta allo spreco alimentare e sull’importanza di un lavoro di rete tra Istituzione, aziende e realtà associative del territorio, tra cui la Comunità Masci Valpolcevera che presta servizio presso la Mensa di Vallata fin dalla sua nascita.

Mercoledì 3 aprile alle ore 15.30 presso la Sala dei Soci COOP del Centro Commerciale “L’Aquilone”, si terrà la firma della Dichiarazione di Intenti “Cibo, spreco e povertà in Valpolcevera”.

La Dichiarazione si pone l’obiettivo di consolidare la rete di attori che in Valpolcevera collaborano alla realizzazione di progetti di lotta allo spreco alimentare e alle povertà. Si propone inoltre di rinnovare e rafforzare la Dichiarazione di intenti per i Progetti di “Lotta alla povertà e Lotta allo spreco” già firmata il 18 giugno 2018.

I progetti per il recupero e la distribuzione delle eccedenze alimentari attivi sul territorio (Mensa di Vallata, Il Punto della Società di San Vincenzo de Paoli, C.R.E.A. e Casa San Francesco), oltre a costituire un fondamentale supporto alle fragilità del territorio, svolgono un’importante funzione di valorizzazione del cibo come bene comune e rappresentano uno strumento importante di prossimità ed inclusività capace di aggregare, rafforzare le relazioni sociali e educare ad una corretta condotta alimentare e al benessere della persona.

La firma della nuova Dichiarazione sarà anche una preziosa occasione per un confronto sui temi delle povertà, della lotta allo spreco alimentare e sull’importanza di un lavoro di rete tra Istituzione, aziende e realtà associative del territorio.

Su questi temi, all’appuntamento del 3 aprile, avremo i contributi di COOP Liguria, Caritas Diocesana e Ricibo, moderati da Ottavio traverso de “La Polcevera”.

A seguire si procederà alla firma della Dichiarazione di Intenti i cui firmatari sono: Municipio V Valpolcevera e la Direzione Welfare Territoriali del Comune di Genova, CIRFOOD Cooperativa Italiana di Ristorazione, Coop Liguria, Società Gestione Mercato, Ricibo, Associazione Comunità San Benedetto al porto, Associazione Don Lino ai Broxi, Società di San Vincenzo de Paoli – Consiglio Centrale Genova ODV, Associazione Don Vincenzo De Negri, Caritas Diocesana di Genova, Parrocchie dei Vicariati di Rivarolo, Bolzaneto-Sant’Olcese-Serra Riccò e Pontedecimo-Mignanego-Campomorone, Comunità M.A.S.C.I. Ge-Valpolcevera “don Pino Ivaldi e Mario Caserza”, ADA Genova e Liguria ODV, ADA CON Genova, ANTEAS Genova e Liguria ODV e AUSER Genova e Liguria ODV.

Al termine, ci sarà un piccolo rinfresco con alcune torte prodotte dai volontari con le eccedenze alimentari donate alla Mensa di Vallata.

La partecipazione all’evento è libera.